MU trans

MU trans

Nel progetto TRANS il complemento d'arredo è visto come oggetto-scultura che attraversa il sottile confine tra arte e design.

Pezzi unici o in edizione limitata.

Il silicone solitamente utilizzato in edilizia qui acquista una funzione estetica e contribuisce con le sue proprietà ei suoi limiti a creare oggetti insoliti che suscitano sensazioni contrastanti. Gli oggetti creati sembrano statici ma diventano teneri, elastici e mobili se toccati; iniziano a vibrare e ondeggiare inaspettatamente. L'intento è quello di creare oggetti emozionali con potere proprio che prendono vita attraverso l'interazione con chi ha un contatto.

La produzione è completamente svincolata da qualsiasi processo industriale e ogni oggetto è realizzato a mano.

Ogni oggetto è unico e viene fornito con un certificato di numero di serie progressivo, che ne attesta l'autenticità.

ACQUISTA

Torna al blog

Lascia un commento

Si prega di notare che, prima di essere pubblicati, i commenti devono essere approvati.